Connettiti con noi

Podismo

30° Circuito Citta’ di Biella 50° Giro Internazionale di Pettinengo

Pubblicato

il

Tempo lettura stimato: 9 min
30° Circuito Citta' di Biella 50° Giro Internazionale di Pettinengo

Giro Podistico di Pettinengo

Dopo due anni di assenza per le limitazioni anti-Covid torna la grande atletica su strada sull’asse Biella-Pettinengo, festeggiando anche due traguardi importanti.
Sabato il Circuito Città di Biella compie 30 anni e domenica il Giro Podistico di Pettinengo spegne ben 50 candeline.

Nel 2021 era stato possibile organizzare esclusivamente il Circuito di Biella, dedicato alla Marcia mondiale, quest’anno il programma sarà completo come in epoche pre-Covid: quindi al fianco delle stelle dell’atletica mondiale anche tanti ragazzi a sfidarsi sia sabato nel cuore di Biella, sia domenica sui durissimi saliscendi di Pettinengo.

Ospiti d’onore, per rendere ancora più speciale questo fine settimana, alcuni ex atleti di grande spessore: Marco Marchei, ex mezzofondista e maratoneta in nazionale dal 1977 a 1984; Anna Rosa Lora Moretto, unica biellese a vincere il Giro di Pettinengo (era il 1973, la 3ª edizione); il campione europeo e mondiale sui 3000 Siepi Francesco Panetta, nazionale azzurro dal 1981 al 1994; il plurimedagliato mondiale di corsa in montagna Severino Bernardini, nazionale dal 1987 al 1996 e 3° a Pettinengo nel 1992 e 1993; Walter Durbano, azzurro dal 1990 al 1994;

 

SABATO 15 OTTOBRE 2022:
30° CIRCUITO CITTA’ DI BIELLA DOMENICA 16 OTTOBRE 2022 – 50° GIRO INTERNAZIONALE DI PETTINENGO

Un impegno organizzativo notevole, reso possibile grazie all’aiuto di numerosi partner che anche quest’anno hanno voluto essere vicini a GAC Pettinengo in una doppia manifestazione assolutamente unica nel suo genere: Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, CR Asti, AB Bonandini, KI Run, Menabrea, MartinOttica e Foto, Microtech, Lauretana, Botalla, Fabbro Andrea Ramella Bon, Termoidraulica Maccarato Gianni, Eurometallica, MA Service, Sfilacciatura di Verrone, Sergent Major, Botalla, Patti, Amaro Bran Bran,Masket La Sosta, Osteria del Centenario, La Foresteria di Banchette, Gastronomia La Telesina, Essegi Ufficio, Alimentari Baby Market, Agenzia Pratiche Auto Ceresa, Farmacia Ferracin, Autoriparazioni Osella, Tabaccheria Coda e Acconciature Romana. Fondamentale, poi, l’appoggio dei partner istituzionali quali Regione Piemonte, Provincia di Biella, Comune di Biella e Comune di Pettinengo, nonché la partnership organizzativa con Pietro Micca Biella Running per quanto concerne la gestione del Palio del Miglio.

 

 CIRCUITO PODISTICO INTERNAZIONALE DI BIELLA

 

Iniziamo presentando gli atleti che prenderanno parte al “Miglio dei campioni” in programma sabato pomeriggio a Biella.

Stella dell’evento sarà Luiza Gega (Albania), oro sui 3000 Siepi agli Europei e ai Giochi del Mediterraneo, e 5ª ai mondiali: ha preso parte anche alle ultime due edizioni dei Giochi Olimpici, terminando 13ª a Tokyo l’anno scorso.

In ottica azzurra ci saranno Micol Majori (Pro Sesto) e Joyce Mattagliano (Esercito): entrambe hanno registrato alcune presente con la maglia dell’Italia agli europei di Cross Country, e Mattagliano ha anche partecipato ai Giochi del Mediterraneo del 2022. Con loro un’altra atleta crossista, Federica Cortesi (Valle Brembana), bronzo tricolore quest’anno, e Giulia Aprile (Esercito), pluricampionessa italiana nel mezzofondo (1500 e 3000 soprattutto).

Dall’Africa arrivano invece, la burundiana Francine Niyomukunzi (Caivano Runners) e la kenyana Lucy Mawia Muli (Gs Lammati). Dall’est Europa le giovanissime promesse ceke Eliska Hostkova (2004) e Anna Slivova (2005), insieme alla 26enne Vladimira Holeckova, oltre all’Ucraina Anna Mischenko, classe 1983, la più esperta del gruppo, atleta che fu oro alle Universiadi nel 2011.

In ambito maschile una quindicina di partecipanti. Il favorito arriva dall’Africa: si tratta del kenyano Felix Korir Kiptarus, medaglia d’argento ai mondiali U20 sui 3000).
Dall’Africa arrivano anche il tunisino Mohamed Amin Jhinaoui (Alperia), i tre burundiani Jean de Dieu Butoyi (Atl. Milone), Jean Marie Vianney Niyomukiza (Libertas Livorno) e Lionel Nihimbazwe (Toscana Atl. Futura), allievo classe 2005 di grandissimo talento.

In chiave azzurra Samuel Medolago (Valle Brembana), Yassin Bouih (Fiamme Gialle) quest’anno ai mondiali indoor sui 3000, Neves Bussotti (Esercito) due volte finalista europeo sui 1500.
In 4 arriveranno dalla Repubblica Ceca cercando di emulare il connazionale Viktor Sinagl, ultimo vincitore della gara nel 2019: al via Nico Boketta, Jan Masa, Jan Skarban e il cadetto Filip Toul, classe 2007, il più giovane iscritto.

A completare l’attuale lotto dei partenti Francesco Guerra (Parco Alpi Apuane), Enrico Riccobon (Brugnera Friuntagli) e Diego Rossini (Santhià).


GIRO PODISTICO INTERNAZIONALE DI PETTINENGO
 

Partiamo dalla gara maschile.
Subito gli azzurri: avremo al via Iliass Aouani (Fiamme Azzurre) di recente 6° ai Giochi del Mediterraneo e niente meno che il valdostano Xavier Chevrier (atl. Valli Bergamasche), 5° ai recenti europei di corsa in montagna nei quali ha conquistato l’oro a squadre.
Nel suo passato anche un oro e un bronzo individuale europeo e svariati titoli nazionali. In ottica locale tanto tifo per Michele Fontana (Aeronautica) lecchese ormai “naturalizzato” biellese e per Francesco Carrera (Casone Noceto), borgosesiano spesso in gara sulle nostre strade.

Dall’Africa 6 atleti che puntano ad iscrivere il loro nome nell’albo d’oro: il kenyano classe 2003 Felix Korir Kiptarus, il connazionale Philimon Maritim Kipkorir, il tunisino Mohamed Amin Jhinaoui (Alperia), i burundiani Jean de Dieu Botoyi (Atl. Milone), Egide Ntakarutimana (Quercia Trentingrana) e Lionel Nihimbazwe (Toscana Futura) Dalla Repubblica Ceca, sempre presente negli ultimi anni sia a Biella che a Pettinengo, bisserano il Circuito di Biella Nico Boketta e Jan Masa.

A completare il lotto di partenti, al momento, Dario De Caro (Cus Torino), Samuel Medolago (Valle Brembana), Marco Giudici (Sport Project Vco) e Francesco Guerra (Alpi Apuane).

 Nella prova femminile otto delle atlete che saranno protagoniste al Miglio di Biella del giorno prima, si sfideranno anche a Pettinengo: Luiza Gega (Albania), le azzurre Joyce Mattagliano (Esercito) e Giovanna Selva (Sport Project VCO), le africane Francine Niyomukunzi (Burundi, Caivano Runners) e Lucy Mawia Muli (Gs Lammati, Kenya), l’ucraina Anna Mischenko, le ceke Eliska Hostkova, Anna Slivova e Vladimira Holeckova.

Ma non è finita qui. Dai Paesi degli altopiani arrivano anche Janeth Chepngetich (Kenya), Mirine Gesate Michira (Kenya) e Addisalem Belay Tegegn (Etiopia).

A completare l’attuale lotto di iscritte due juniores azzurre dal grande futuro reduci da una grande stagione culminata con l’oro a squadre di categoria agli Europei di Cross: la valdostana Axelle Vicari (Sisport) e la biellese Matilde Bonino (Atl Stronese). E proveranno il durissimo percorso pettinenghese anche la junior vercellese Sofia Camoriano (Atl. Vercelli 78) e la promessa biellese Ludovica Megna (Stronese).


LE GARE SCOLASTICHE – BIELLA

 

E’ confermata la presenza di un gran numero di studenti-atleti che prenderanno parte alle staffette  riservate alle scuole cittadine e di tutta la provincia di Biella.
Dalle prime indicazioni si potrebbe superare quota 400: al momento sono iscritte una ottantina di staffette tra scuole medie e scuole superiori.
La staffetta delle medie inferiori sarà la prima ad iniziare alle 14.10 di sabato e vedrà impegnate squadre composte da cinque atleti ognuna per un totale di 5 giri del percorso da 800 metri nel cuore della città di Biella.
Il numero delle serie verrà deciso in base alle squadre iscritte.

Quella delle superiori, invece, coinvolgerà quattro atleti per ogni squadra.

 

 LE GARE SPECIAL OLYMPICS – BIELLA


Come ogni anno il Circuito Città di Biella ospiterà anche gli atleti Special Olympics che si cimenteranno in una gara sprint sui 60 metri, percorrendo il rettilineo finale del miglio in piazza Duomo.

 

 IL PALIO DEL MIGLIO – BIELLA


A conclusione di giornata, intorno alle 16.30 andrà in scena il Palio del Miglio, la manifestazione open che tanto è piaciuta nelle edizioni precedenti. Gli atleti (un centinaio i preiscritti) potranno partecipare in forma individuale oppure in squadra (12 i team ufficialmente presenti), in questo caso concorrendo all’assegnazione del palio.

 

 IL TROFEO DELLE PROVINCE – PETTINENGO
 

Il Trofeo delle Province torna ad essere il gustoso antipasto della domenica mattina alle prove del Giro Internazionale di Pettinengo e sarà anche valido quale prova unica del Campionato Piemontese Individuale Giovanile e di Società di Corsa su Strada per le categorie Cadetti/Ragazzi maschile e femminile.
Il Trofeo delle Province a squadre sarà aperto non solo alle rappresentative piemontesi (tutte presenti) ma anche a quelle di altre regioni: hanno aderito quest’anno Milano, Brescia ed Aosta.
Nel team milanese segnaliamo su tutte la presenza di: Giorgia Franzolini, campionessa italiana Cadette 1200 siepi, Rebecca Borgonovo, bronzo tricolore Cadette sui 2000 metri, Davide Delaini, azzurro all’Europeo U18, Sofia Sidenius, campionessa italiana allieve indoor sui 1500 e di corso campestre.
Insomma, grandi nomi anche a livello giovanile.


LE GARE MASTER – PETTINENGO

 

Come ogni anno gli atleti master maschili avranno il loro percorso al Giro di Pettinengo: un tracciato di 4 chilometri che metterà a dura prova gambe e fiato con i suoi continui saliscendi.
Con loro gareggeranno anche gli Allievi.

In ambito femminile, invece, le atlete master e le Allieve correranno nella gara internazionale avendo l’occasione unica di essere fianco a fianco con le campionesse più titolate.

 

 PROGRAMMA DEL 30° CIRCUITO CITTA’ DI BIELLA

 

Il “Circuito Città di Biella” si sviluppa nel cuore della città con partenza e arrivo in piazza del Duomo su un tracciato di 800 metri.

  • Ore 14.10: 1ª serie staffetta scolastica scuole medie inferiori – Gran Premio Eurometallica.
    Ogni staffetta sarà composta da cinque atleti-allievi, ognuno dei quali percorrerà un giro.
  • Ore 14.35: Miglio Top Femminile Internazionale ad inviti – Gran Premio Fabbro Andrea Ramella Bon.
    Gli atleti percorreranno due giri per un totale di 1609,35 metri.
  • Ore 14.45: 2ª serie staffetta scolastica scuole medie inferiori – Gran Premio Microtech.
    Ogni staffetta sarà composta da cinque atleti-allievi, ognuno dei quali percorrerà un giro.
  •  Ore 15.10: Miglio Top Maschile Internazionale ad inviti – Gran Premio Botalla Formaggi.
    Gli atleti percorreranno due giri per un totale di 1609,35 metri.
  •  Ore 15.20: 3ª serie staffetta scolastica scuole medie inf. – Gran Premio Sfilacciatura Verrone
    Ogni staffetta sarà composta da quattro atleti-allievi, ognuno dei quali percorrerà un giro.Per stilare la classifica finale i tempi verranno combinati con quelli della 1ª e 2ª serie.
  • Ore 15.45: serie unica staffetta scolastica scuole medie superiori – Gran Premio Lauretana.
    Ogni staffetta sarà composta da quattro atleti-allievi, ognuno dei quali percorrerà un giro.
  • Ore 16.10: serie Sprint Special Olympics – Gran Premio Regione Piemonte.
    Verranno organizzate varie serie in base al numero di iscritti – Il percorso sarà di 60 metri
  • Ore 16.20: Palio del Miglio – Gran Premio Sergent Major.

Le varie serie maschili e femminili verranno composte in base al numero degli iscritti.
Tutti gli atleti percorreranno due giri per un totale di 1609,35 metri. Verranno stilate classifiche di categoria sino a Master 70 maschile e Master 65 femminile.
La gara è aperta anche ad atleti provenienti da fuori provincia o ad atleti non inseriti in squadre partecipanti al Palio.

 PROGRAMMA DEL 50° GIRO DI PETTINENGO

La formula è quella ormai collaudata nel tempo e molto gradita dai partecipanti all’evento: campo base sarà Villa Piazzo a Pettinengo che sarà aperta dalle ore 7.30 del mattino.

 Dalle ore 9.30 alle ore 10.30 – Trofeo delle Province – “Memorial Meggiorin Ruru” valido per il campionato individuale regionale Cadetti/e e Ragazzi/e

  • Serie 1 (ore 9.30) – Cadetti – Gran Premio Botalla Formaggi (2600 metri)
  • Serie 2 (a seguire) – Cadette – Gran Premio Sfilacciatura Verrone (1800 metri)
  • Serie 3 (a seguire) – Ragazzi – Gran Premio Microtech (1400 metri)
  • Serie 4 (a seguire)– Ragazze – Gran Premio Lauretana (1100 metri)
  • Serie 5 (a seguire)– Esordienti 10 maschile – Gran Premio Panificio Patti (800 metri)
  • Serie 6 (a seguire)– Esordienti 10 femminile – Gran Premio Biverbanca (600 metri)
  • Serie 7 (a seguire)– Esordienti 6-8 masch. – Gran Premio Fabbro Andrea Ramella Bon (500 metri)
  • Serie 8 (a seguire)– Esordienti 6-8 femminile – Gran Premio Eurometallica (400 metri)
  • Serie 9 (a seguire) – SuperCuccioli maschile/femminile

Ore 10.30 – Giro di Pettinengo Master maschile e Allievi maschile – Memorial Cesare Bordini

La gara si svolgerà su giro unico di 4,3 chilometri con classifiche separate tra master e allievi.

 Ore 11.15 – Giro di Pettinengo Internazionale femminile aperto anche a Master e categorie Allieve-Junior-Promesse. – Gran Premio Regione Piemonte.

Le atlete dovranno affrontare il percorso storico femminile di circa 4 chilometri.

Ore 11.40 – Giro di Pettinengo Internazionale maschile –  Gran Premio Regione Piemonte, Memorial Roberto Febbraio.

Gli atleti saranno impegnati nel percorso storico di circa 10 km con i soliti tre giri da compiere prima dell’arrivo al traguardo.

Sito Web https://www.biellasport.net/manifestazioni/giro-pettinengo/informazioni.html

È necessario concedere il consenso ai cookies statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto.
Podismo2 settimane fa

Edorardo Curreri domina il VI Monterosa EST Himalayan Trail

Podismo2 settimane fa

E’ un tributo alla città la medaglia di Trento Half Marathon e 10k della Città del Concilio. Si corre domenica 6 ottobre

Gran Trail Courmayeur 2024
Trail running2 settimane fa

Il mondo si dà appuntamento al Gran Trail Courmayeur 2024: pronto al via uno spettacolare weekend di gare ed eventi con più di 1800 atleti da 50 nazioni

Pizzo Stella Skyrunning
Trail running2 settimane fa

Pizzo Stella Skyrunning punta all’edizione più spettacolare di sempre

Altri sport di corsa2 settimane fa

La trevigiana Secchi e il vicentino Aruffo trionfano nella gara Junior del Silca Tri Kids di Revine

Corsa col cadùr
Altri sport di corsa2 settimane fa

Corsa col cadùr: buona la prima!

LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB
Podismo2 settimane fa

LA SPORTIVA LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB

Podismo2 settimane fa

La 30 Trentina 2024, tre mesi al via. I laghi della Valsugana vi aspettano!

Trail running2 settimane fa

INTERNATIONAL ROSETTA SKYRACE 2024

Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB
Trail running2 settimane fa

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Vittorie di Alice Gaggi e Nadir Maguet nella 20K

Trail running2 settimane fa

Monte Rosa Walserwaeg – Campionati Italiani SkyMarathon

OVER BORDERS HALF MARATHON
Podismo2 settimane fa

UNA DOMENICA DI CORSA DA LIGNANO A BIBIONE: IN 950 PER IL DEBUTTO DELLA OVER BORDERS HALF MARATHON, ECCO TUTTE LE STELLE AL VIA

Valbrona
Podismo2 settimane fa

In 300 per la Valbrona – Alpe di Piano, 3^ tappa del GoInUp Affari&Sport, vittoria di Mattia Achler e bis di Irene Girola

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail
Trail running2 settimane fa

Partita La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Francesco Bongio e Giulia Pol trionfano nella 10K

Podismo2 settimane fa

La pazza “Corsa col cadùr”: iscrizioni aperte per sabato 29 giugno a Vertova

Advertisement Tommaso Pession Photography
Advertisement

Trending