Connettiti con noi

Podismo

Resoconto 13 Miglia D’Annunzio Run

Pubblicato

il

Tempo lettura stimato: 3 min
13 Miglia D'Annunzio Run

13 Miglia D’Annunzio Run

Gardone Riviera – Il Vittoriale ha ospitato anche quest’anno gli atleti che hanno voluto misurarsi con la D’Annunzio Run sui due percorsi predisposti dagli organizzatori, la 13 miglia e la 10 km, una gara ormai collaudata che ha proposto percorsi unici, una gara di corsa in montagna che si snoda lungo i sentieri e le mulattiere poste nei monti e nei borghi sopra Gardone Riviera. Tutto organizzato come sempre dall’Advance Garda team con i top runner che hanno voluto sottolineare l’ottima organizzazione della manifestazione.

13 Miglia D’Annunzio Run

Diego Angella (ASD Sicurlive Sport Team) firma l’edizione 2023 della 13 Miglia con il tempo di 1 ora 31′ 16” riuscendo ad avere la meglio nel finale su Matteo Vecchietti (Atl. Paratico), terzo posto per il bergamasco Cristian Terzi (Pegarun).

Per Diego Angella prima vittoria nella 13 Miglia D’Annuunzio Run dopo tre tentativi: “Tre anni fa ero arrivato all’ottavo posto, lo scorso anno secondo e finalmente quest’anno riesco a vincere questa gara. Il percorso lo conoscevo, lo scorso anno c’era stata la pioggia, quest’anno invece il percorso era perfetto. Oggi abbiamo fatto gara praticamente assieme io e Matteo Vecchietti, nell’ultimo chilometro in discesa sono riuscito a staccarlo e ho tagliato il traguardo per primo. Prossima gara domenica alla Vertical della Funivia a Brescia”.

La gara femminile vede trionfare Elisa Battistoni (Arieni Team) con il tempo di 1 ora 48’53” seguita da Edeltraud thaler (ASV Telmekom Team), terza Nives Carobbio (Atl. Paratico). “Per me è la seconda partecipazione a questa gara – spiega Elisa Battistoni – ed ho vinto per distacco controllando lungo un percorso magnifico con panorami unici, ormai in questa gara posso considerarmi di casa. Percorso molto bello, ben indicato, assolutamente sicuro, gara ben organizzata e ovviamente scenario meraviglioso”.

10 km D’Annunzio Run

Nella gara maschile la vittoria va a Andrea Bonetti (Atl. Gavardo) in 39’39” seguito da Michele Bertoletti (Libertas Valsabbia) e da Maurizio Mutti (Atl. Gavardo), segue il trio dell’Atletica Paratico con Noè Gabusi, Simone Bonomini e Marco Tosi.

Queste le impressioni a fine gara del vincitore Andrea Bonetti: “Siamo partiti e nel primo chilometro e mezzo abbiamo controllato in 5, poi ho deciso di allungare e sono riuscito ad andare avanti e a controllare la gara fino alla fine. Per me questa è la prima vittoria, lo scorso anno ero arrivato al secondo posto e quindi sono molto contento della vittoria ottenuta. Un bellissimo percorso, tracciato corribile e mai pericoloso e soprattutto ottima organizzazione con il percvorso sempre ben segnato”

A spartirsi le prime 23 posizioni della classifica femminile sono le atlete dell’Atletica Gavardo e dell’Atletica Paratico. La vittoria va a Cristina Cotelli (Atl. Paratico) che vince in 46’22” seguita dal duo del Gavardo con Paola Battaglia e Silvia Casella che completano il podio. Prima partecipazione per Cristina Cotelli che debutta con la vittoria: “Non sono le mie gare, prediligo l’asfalto e la pianura ma devo dire che questa è una bella gara con un percorso stupendo e per fortuna con la discesa in asfalto. Sono partita e ho guidato la prima parte di gara con la Casella, poi sono riuscita a staccare le mie avversarie e a controllare fino alla fine. Diciamo che ho sofferto più in discesa che in salita, pur non essendo abituata, il presidente Tengattini e la mia squadra ci tenevano alla mia partecipazione e mi ha fatto piacere esserci. Ora domenica appuntamento con il memorial Plebani”

Continua a leggere
È necessario concedere il consenso ai cookies statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto.
Trail running21 ore fa

MUST 2024: Arrigoni in difesa del titolo ma “spuntano” Minoggio e Ornati

Altri sport di corsa2 giorni fa

In 600 per il triathlon dell’Alpago: domenica 21 luglio festa dello sport sul lago di S. Croce

Trail running2 giorni fa

La Sportiva domina il circuito GTC30 del Gran Trail Courmayeur con le vittorie di Nadir Maguet e Patricia Pineda Cornejo

Trail running3 giorni fa

Sesta tappa CRAZY Skyrunning Italy Cup

Altri sport di corsa3 giorni fa

Magut Race – La corsa dei Muratori(R) Il bis di Aurora Invernizzi, la prima di Maicol Morstabilini

Pizzo Stella Skymarathon
Trail running3 giorni fa

Pizzo Stella Skymarathon, Boffelli oltre ogni pronostico. Jacquin regina anche in Valchiavenna

Trail running3 giorni fa

LAGO DI RESIA ALLA CECA. POKERISSIMO WEDEL AL GIRO

Trail running3 giorni fa

Al GTC100 trionfano Romain Olivier e Simone Corsini

Podismo4 giorni fa

Bello e inclusivo il 34° Trofeo Sempione, che festa per 1200 persone

GIRO LAGO DI RESIA
Trail running7 giorni fa

DOMANI IL GIRO LAGO DI RESIA. SI CORRE CON I BIG IN VAL VENOSTA

Trail running7 giorni fa

XXX GIIR DI MONT | LA SIGNORA DELLO SKYRUNNING E MOUNTAIN RUNNING FESTEGGIA I SUOI PRIMI TRENT’ANNI

Trail running7 giorni fa

Il Trail Running, motore per i territori tra business e passione

Altri sport di corsa1 settimana fa

Il triathlon in Alpago raddoppia: oltre alla Silca Cup, domenica 21 luglio, anche l’aquathlon giovani

Podismo1 settimana fa

#100UniTS Corsa dei Castelli, già 1500 gli iscritti. Si corre domenica 20 ottobre

Altri sport di corsa1 settimana fa

Magut Race – La corsa dei Muratori(R) sempre più internazionale

Advertisement Tommaso Pession Photography
Advertisement

Trending