Connettiti con noi

Podismo

Mille iscritti a tre mesi dalla Garda Trentino Half Marathon

Pubblicato

il

Tempo lettura stimato: 3 min
Garda Trentino Half Marathon

Già mille iscritti provenienti da 28 nazioni a tre mesi dalla Garda Trentino Half Marathon

La Garda Trentino Half Marathon è pronta a tagliare lo storico traguardo delle venti edizioni per l’evento in programma sabato 12 e domenica 13 novembre.

Le premesse, a tre mesi dallo start, sono decisamente confortanti e rispecchiamo il dna di questa competizione, che vanta un prestigio e una partecipazione internazionale di assoluto rilievo, basti pensare che ad oggi hanno già confermato la propria presenza un migliaio di runner provenienti da ben 28 nazioni, dei quali il 65% è straniero, con un incremento del 30% rispetto allo stesso periodo del 2021.

«L’edizione dello scorso anno – precisa il presidente del comitato organizzatore Sandro Poli – è stata difficilissima, perché eravamo ancora in emergenza sanitaria e per una manifestazione con tanti partecipanti e la programmazione è stata molto complicata. Con il mio staff siamo ripartiti con grande entusiasmo e stanno giungendo già i primi risultati significativi in quanto a presenze. Ci siamo posti come obiettivo quello di raggiungere quota 4.200 iscrizioni, un 20% in più rispetto a dodici mesi fa, quando erano stati 3.600 i runner che hanno ritirato il pettorale».

Anche per il 12 e 13 novembre la proposta sportiva della Garda Trentino Half Marathon si annuncia adatta a tutte le esigenze e a tutti i palati.
Dalla sfida più attesa e mediatica sulla distanza dei 21 km alla più accessibile sui 10 km, con un occhio di riguardo poi ai meno preparati, che possono scegliere la formula dei 5.000 metri a bordo lago andata in scena per la prima volta lo scorso anno, senza tralasciare la proposta baby, dato che i bambini hanno l’opportunità di imitare gli adulti gareggiando nel centro di Riva del Garda.

Si tratta di percorsi che rimangono nel cuore di tutti ed è proprio questo il motivo di tanto successo, perché gareggiare al cospetto del Lago di Garda rappresenta un valore aggiunto.
I tracciati, soprattutto quello della mezza, piace pure agli atleti di prima fascia, che si giocano la vittoria e ogni anno vanno a caccia del record, come accadrà quest’anno, quando proveranno a frantumare le migliori prestazioni del keniano Peter Chesang Kurui, che nel 2008 impiegò 1h01’51”, e della comasca Ivana Iozza, capace nel 2009 di fermare il cronometro sul tempo di 1h12’54”. Dodici mesi fa trionfarono invece il keniano Solomon Köch e la tedesca Rabea Schoneborn.

Per quanto riguarda le iscrizioni, i moduli e tutte le informazioni utili si possono trovare sul sito www.trentinoeventi.it.

Il programma della ventesima Garda Trentino Half Marathon prevede:

  • l’inaugurazione dell’Expo presso il Palafiere di Riva del Garda alle ore 16 di venerdì 11 novembre, uno spazio che rimarrà aperto anche nei due giorni successivi.
  • Sabato alle 15 in piazza 3 Novembre a Riva del Garda è prevista la sfida Kids con merenda per tutti.
  • Domenica mattina ecco lo start delle tre sfide più attese: alle ore 9 la seconda edizione della 5K da Torbole (casa del Dazio), alle 9.30 da Arco (piazzale Segantini) inizierà la settima edizione della 10K e alle 10,10 davanti al Palafiere di Riva scatterà la ventesima 21K.

Come nelle passate edizioni non mancherà l’attenzione per la solidarietà, una dimensione che da sempre sta a cuore al Comitato Organizzatore della Garda Trentino Half Marathon. in abbinamento alla quota di iscrizione viene proposto un «Charity Program» con un importante fine solidale, sviluppato su tre iniziative distinte: sostegno all’Ail Trentino, un’iniziativa rivolta all’oncologia infantile e borse di studio per la scuola alberghiera Don Bosco in Cambogia.

È necessario concedere il consenso ai cookies statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto.
Trail running1 giorno fa

MUST 2024: Arrigoni in difesa del titolo ma “spuntano” Minoggio e Ornati

Altri sport di corsa2 giorni fa

In 600 per il triathlon dell’Alpago: domenica 21 luglio festa dello sport sul lago di S. Croce

Trail running2 giorni fa

La Sportiva domina il circuito GTC30 del Gran Trail Courmayeur con le vittorie di Nadir Maguet e Patricia Pineda Cornejo

Trail running3 giorni fa

Sesta tappa CRAZY Skyrunning Italy Cup

Altri sport di corsa3 giorni fa

Magut Race – La corsa dei Muratori(R) Il bis di Aurora Invernizzi, la prima di Maicol Morstabilini

Pizzo Stella Skymarathon
Trail running3 giorni fa

Pizzo Stella Skymarathon, Boffelli oltre ogni pronostico. Jacquin regina anche in Valchiavenna

Trail running3 giorni fa

LAGO DI RESIA ALLA CECA. POKERISSIMO WEDEL AL GIRO

Trail running3 giorni fa

Al GTC100 trionfano Romain Olivier e Simone Corsini

Podismo4 giorni fa

Bello e inclusivo il 34° Trofeo Sempione, che festa per 1200 persone

GIRO LAGO DI RESIA
Trail running1 settimana fa

DOMANI IL GIRO LAGO DI RESIA. SI CORRE CON I BIG IN VAL VENOSTA

Trail running1 settimana fa

XXX GIIR DI MONT | LA SIGNORA DELLO SKYRUNNING E MOUNTAIN RUNNING FESTEGGIA I SUOI PRIMI TRENT’ANNI

Trail running1 settimana fa

Il Trail Running, motore per i territori tra business e passione

Altri sport di corsa1 settimana fa

Il triathlon in Alpago raddoppia: oltre alla Silca Cup, domenica 21 luglio, anche l’aquathlon giovani

Podismo1 settimana fa

#100UniTS Corsa dei Castelli, già 1500 gli iscritti. Si corre domenica 20 ottobre

Altri sport di corsa1 settimana fa

Magut Race – La corsa dei Muratori(R) sempre più internazionale

Advertisement Tommaso Pession Photography
Advertisement

Trending