Connettiti con noi

Podismo

Terre di Siena Ultramarathon: medaglia e percorso di un’affascinante gara

Pubblicato

il

Tempo lettura stimato: 4 min
Terre di Siena Ultramarathon

Terre di Siena Ultramarathon: medaglia e percorso di un’affascinante gara

Torna domenica 26 febbraio la Terre di Siena Ultramarathon.
Il percorso nel dettaglio e svelata la forma della medaglia per i partecipanti: uno scudo, stemma di Siena, l’immagine è lo skyline
della Torre e del Palazzo Comunale della città.
Un omaggio per Siena, che quest’anno ospiterà anche la partenza, oltre che l’arrivo, della gara.
Confermate le distanze: 50 km, 32 km e 18 km, con la passeggiata di 13 km

SIENA

È confermata la data di Domenica 26 febbraio 2023 per la Terre di Siena Ultramarathon, che torna in calendario dopo due anni di assenza dovuta alla pandemia, con una grande novità: anche la partenza – e non solo l’arrivo come nelle edizioni scorse – sarà in Piazza del Campo, a Siena.
Saranno un inizio e un traguardo spettacolari ed emozionanti nel cuore della città e in una delle piazze di belle e famose del mondo.

Confermate le distanze delle tre gare competitive50 km32 km e 18 km.
Distanze capaci di rispondere alle esigenze e ai gusti dei maratoneti di tutti i livelli: la gara più lunga sa soddisfare gli amanti delle “ultra”, quella media chi vuole testarsi in vista delle maratone primaverili e la più corta chi è in cerca di un tracciato tecnico di media lunghezza.

Spazio anche a chi preferisce il cammino lento alla corsa con la passeggiata, nordic e fitwalking di 13 km, aperta a tutti e in programma nella stessa mattinata e su parte del tracciato della Terre di Siena Ultramarathon.

LA MEDAGLIA

C’è tutta Siena nella medaglia di questa ottava edizione.
Allo skyline della Torre e del Palazzo Comunale della città, già presente sulla medaglia della scorsa edizione, si aggiunge quest’anno la forma a balzana, che richiama lo scudo stemma di Siena.
Un omaggio alla città che sarà il cuore della manifestazione.

50 KM, IL PERCORSO

La nuova partenza porta con sé un nuovo tracciato.
Angoli inediti da esplorare in città e nella campagna senese, ma ovviamente altrettanto spettacolari a quelli delle edizioni passate.
Si toccheranno i territori del Chianti e i sentieri della Via Francigena, alternando strade bianche – in totale 12,600 km – ad asfalto, centri storici a dolci colline.

Il percorso è in circuito e presenta un’altimetria positiva di 740 metri, con un punto massimo di 358 m slm: il continuo alternarsi di salite e discese lo rende molto muscolare.

I punti più belli: lungo i 50 km della gara il maratoneta potrà distrarsi dalla fatica semplicemente guardandosi intorno, meravigliandosi di fronte a cambi di panorama e di colori.
Pur potendo cogliere, a quasi ogni metro, una bellezza naturale o storica, sono tre i passaggi che gli organizzatori definiscono i più suggestivi:

  1. dopo il 15° km, gli occhi incontreranno le colline del Chianti sulle quali spiccheranno in particolar modo la cittadina di Castellina in Chianti e Villa Trasqua, tenuta storica custode di un patrimonio vitivinicolo che giunge fino alle soglie dell’anno 1000.
  2. Dal 30° al 37° km i piedi toccheranno le strade della Via Francigena nel tratto più spettacolare ed emozionante che, dopo l’entrata attraverso le mura di cinta, porterà all’interno del castello di Monteriggioni: costruito agli inizi del 1200 fu estremo baluardo di frontiera contro la nemica Firenze riuscendo a garantire per secoli l’indipendenza della Repubblica di Siena.
    Ancora oggi il castello conserva la sua forma a corona, per via delle mura costellate da 14 torri (più una quindicesima che sporge all’interno), ricordate anche da Dante nell’Inferno della Divina Commedia.
  3. Dal 47° al 50° km, prima l’Antiporto di Camollia, la fortificazione antistante l’ingresso a Siena, poi la porta Camollia, con il suo motto latino “Cor magi tibi Sena pandit” (Siena ti apre un cuore più grande… della porta che stai attraversando) scolpito sulla facciata faranno entrare il maratoneta nel centro storico della città e lo condurranno tra bellezze storiche, quali i giardini della Lizza, la Basilica di San Domenico, il Battistero, dove inizia l’ultimo chilometro, Piazza Duomo e il complesso del Santa Maria della Scala.
    Fino a d arrivare a via del Casato, la via di ingresso del Corteo Storico del Palio di Siena in Piazza del Campo, dove all’interno della conchiglia si concluderà la gara. – TUTTO IL PERCORSO

ISCRIZIONI

Continua a salire il numero dei maratoneti e dei trail runner che hanno deciso di partecipare all’8^ edizione della gara toscana.
Aspettare a iscriversi sarebbe inoltre una vera… perdita di tempo.
Gli organizzatori infatti hanno previsto, nel caso in cui non si possa prendere parte a una delle gare competitive una volta iscritti, due opzioni di rimborso valide fino a 5 giorni prima dell’evento.
Il runner potrà decidere se trasferire il pettorale ad altro nominativo senza oneri aggiuntivi o posticipare la propria partecipazione all’edizione successiva (al costo di 10,00 euro per spese di segreteria TDS).

Iscrizioni sul sito ufficiale della manifestazione: www.terredisienaultramarathon.it

È necessario concedere il consenso ai cookies statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto.
Podismo2 settimane fa

Edorardo Curreri domina il VI Monterosa EST Himalayan Trail

Podismo2 settimane fa

E’ un tributo alla città la medaglia di Trento Half Marathon e 10k della Città del Concilio. Si corre domenica 6 ottobre

Gran Trail Courmayeur 2024
Trail running2 settimane fa

Il mondo si dà appuntamento al Gran Trail Courmayeur 2024: pronto al via uno spettacolare weekend di gare ed eventi con più di 1800 atleti da 50 nazioni

Pizzo Stella Skyrunning
Trail running2 settimane fa

Pizzo Stella Skyrunning punta all’edizione più spettacolare di sempre

Altri sport di corsa2 settimane fa

La trevigiana Secchi e il vicentino Aruffo trionfano nella gara Junior del Silca Tri Kids di Revine

Corsa col cadùr
Altri sport di corsa2 settimane fa

Corsa col cadùr: buona la prima!

LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB
Podismo2 settimane fa

LA SPORTIVA LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB

Podismo2 settimane fa

La 30 Trentina 2024, tre mesi al via. I laghi della Valsugana vi aspettano!

Trail running2 settimane fa

INTERNATIONAL ROSETTA SKYRACE 2024

Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB
Trail running2 settimane fa

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Vittorie di Alice Gaggi e Nadir Maguet nella 20K

Trail running2 settimane fa

Monte Rosa Walserwaeg – Campionati Italiani SkyMarathon

OVER BORDERS HALF MARATHON
Podismo2 settimane fa

UNA DOMENICA DI CORSA DA LIGNANO A BIBIONE: IN 950 PER IL DEBUTTO DELLA OVER BORDERS HALF MARATHON, ECCO TUTTE LE STELLE AL VIA

Valbrona
Podismo2 settimane fa

In 300 per la Valbrona – Alpe di Piano, 3^ tappa del GoInUp Affari&Sport, vittoria di Mattia Achler e bis di Irene Girola

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail
Trail running2 settimane fa

Partita La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Francesco Bongio e Giulia Pol trionfano nella 10K

Podismo2 settimane fa

La pazza “Corsa col cadùr”: iscrizioni aperte per sabato 29 giugno a Vertova

Advertisement Tommaso Pession Photography
Advertisement

Trending