Connettiti con noi

Podismo

Chia21: pronostici rispettati alla mezza maratona dell’evento di FollowYourPassion. Vince il maratoneta Antonino Lollo

Pubblicato

il

Tempo lettura stimato: 5 min
Chia21

Chia21

Oggi, domenica 23 aprile, in campo alla Chia Sport Week i podisti. Nella mezza maratona i più veloci sono stati Antonino Lollo (G.S. Parco Alpi Apuane) e Roberta Barna Scanu (Rensen Sport Team). Sabato 22 aprile, lo spettacolo della Chia Swim

CHIA LAGUNA – La Chia Sport Week mantiene le promesse e regala agonismo, passione, adrenalina e divertimento. Lo ha fatto sabato 22 aprile, quando si è disputata la Chia Swim, la gara inaugurale della quattro giorni messa a punto egregiamente da FollowYourPassion, brand di MG Sport. E lo ha replicato domenica 23 aprile, quando le strade di questo angolo di paradiso nel Sud Sardegna sono state il palcoscenico della Chia21.

Tre le distanze in programma per la Chia21: la mezza maratona (21,097 km), la 10 km, competitiva e non competitiva, e la 5 km non competitiva.

Pronostici rispettati nella mezza maratona al maschile con il successo di Antonino Lollo (G.S. Parco Alpi Apuane), che ha chiuso la sua gara dopo 1:08’46”. In campo femminile, vittoria di Roberta Barna Scanu (Rensen Sport Team) in 1:34’24”.

CHIA21, I PROTAGONISTI – Chi l’aveva già disputata era preparato, chi l’ha corsa la prima volta ha toccato con mano che la Chia21 è una gara che sfida i muscoli, con un percorso molto tecnico che consiglia di dosare le energie per non arrivare ad affrontare gli ultimi chilometri in riserva, e che con la stessa intensità emoziona per il panorama unico che propone: gli occhi puntano alla vegetazione propria della macchia mediterranea e la testa si alimenta con i profumi che a cominciare da questa stagione invadono magicamente l’isola.

Di tutto ciò si è accorto anche il favorito della giornata, Antonino Lollo. Il maratoneta messinese di nascita e bergamasco di adozione, rispettando i pronostici della vigilia, si è aggiudicato la competizione in 1:08’46”.

«Che gara! Spettacolare e dura al tempo stesso. Invito tutti a venire a Chia Laguna l’anno prossimo e correrla, ne vale davvero la pena. La mia prestazione? Ho corso i 10 km in 31’10”, è stata una progressione agile la mia. Dopo aver scollinato, ho cercato di mantenere il mio ritmo affrontando le diverse sfide di un percorso che non lesina in salite e discese. Sono riuscito anche a godermi il panorama, stupendo», le parole di Lollo al traguardo.

Il portacolori del G.S. Parco Alpi Apuane ha costretto Simone Saiu (Gruppo Pol. Dil. Assemini), secondo all’arrivo, a più di 10 minuti di distacco. 1:18’55”, il suo tempo. È salito sul terzo gradino del podio Roberto Caria (Cagliari Marathon Club), in 1:19’22”.

In campo femminile, Roberta Barna Scanu (Rensen Sport Team) ha dettato la sua legge: con 1:34’24” ha dominato la gara, davanti a Leonarda Cantara (G.S. Monte Acuto Marathon), in 1:36’22”, e Rita Angela Spanu (Cagliari Marathon Club), in 1:37’00”.

LA 10 KM, IL PODIO – È stato Davide Sughi (Atletica Blizzard) a vincere la 10 km competitiva. Il suo tempo 35’04” è stato migliore di quello di Emiliano Sulis (Gruppo Pol. Dil. Assemini), secondo in 35’53”. Terzo è giunto Matteo Concu (Cagliari Marathon Club) in 36’17”.

Tra le donne Giorgia Pilia (IsolaRun), con il crono di 41’13”, ha relegato in seconda e terza posizione rispettivamente Simonetta Pili (Cagliari Atletica Leggera), in 42’36”, e la compagna di squadra Enrica Pintor, in 42’43”.

CLASSIFICHE COMPLETE CHIA21 E 10 KM

CHIA SWIM, I VINCITORI – Sono stati gli appassionati delle acque libere, con la Chia Swim, a dare il via alla Chia Sport Week 2023. Sabato 22 aprile, dopo aver mosso i primi passi sulla finissima sabbia bianca della spiaggia di Su Giudeu, hanno nuotato nel mare cristallino, uno dei fiori all’occhiello di questa incredibile isola.

Il più veloce sui 5 km, la distanza più lunga, è stato l’atleta di casa Luigi Pintus in 1:11’33”, seguito da Roberto Lostia di Santa Sofia, in 1:21’56”, e Andrea Cangemi, in 1:25’08”.

A dominare la gara sui 3,8 km sono stati Fabrizio Bionda (Swim Sassari) con il tempo di 1:01’22” e Francesca Martucci (Tespiense Quartu), che ha fermato il cronometro a 1:28’26”. Sono saliti sul podio anche Marcello Benini (Esperia), secondo in 1:02’16”, e Germano Roscioni, terzo in 1:04’41”.

Il triatleta Fabrizio Baralla, tagliando il traguardo dopo 34’17”, si è aggiudicato la competizione sui 1,9 km, davanti a Gian Michele Sanna, in 36’03”, e Carlo De Giorgi (Nuoto Club Cagliari), in 36’56”. In campo femminile, Michela Catta (Rari Nantes Cagliari), che ha chiuso la sua gara in 40’59”, ha avuto la meglio sulla compagna di squadra Marta Cuzzocrea, in 45’20”, e Letizia Dornetti, in 45’31”.

CLASSIFICHE COMPLETE CHIA SWIM

MARTEDÌ 25 APRILE, CHIA TRI – Sarà il Chia Trimartedì 25 aprile, a chiudere questa edizione della Chia Sport Week. Tre le distanze: medio (1,9 km di nuoto, 88 km di ciclismo e 21 km di corsa), a cui sarà possibile partecipare anche con la formula a staffetta; olimpico (1,5 km di nuoto, 40 km di ciclismo e 10 km di corsa); e sprint (750 m di nuoto, 20 km di ciclismo e 5 km di corsa).

Sulla distanza media, a partire con il favore dei pronostici saranno Nicola Duchi e Valentina D’Angeli. Duchi, trentino di Riva del Garda, ha iniziato il 2023 nel migliore dei modi: con un 11° posto all’IRONMAN 70.3 Lanzarote, una delle tappe più dure del famoso circuito internazionale, fermando il cronometro a 4:06’01”. Campione Italiano Under 23 di triathlon medio nel 2021, nel 2022 è salito sul terzo gradino del podio ai Tricolori assoluti di triathlon medio. D’Angeli, ingegnere di Godo di Russi, in provincia di Ravenna, e triatleta dal 2017, ha vinto l’IRONMAN 70.3 Italy Emilia-Romagna a Cervia nel 2021.

AL SERVIZIO DEGLI SPORTIVI – 16 eventi che portano atleti di tutti livelli a correre, nuotare e pedalare. Ciclismo su strada e in mountain bike, corsa, nuoto in acque libere e triathlon: anche quest’anno la proposta di FollowYourPassion non tradisce le attese. E dopo la “prima” a Bergamo, all’inizio di febbraio, con il Night Trail e la 21k, e la Chia Sport Week in programma questo week end, le gare targate FYP animeranno le strade, i sentieri e le spiagge tra i più belli di tutta Italia.

IL CALENDARIO 2023 DEGLI EVENTI FOLLOWYOURPASSION

4 febbraio – Bergamo Urban Night Trail

5 febbraio – Bergamo21

22 aprile – ChiaSWIM (Chia Sport Week)

23 aprile – Chia21 (Chia Sport Week)

25 aprile – ChiaTRI (Chia Sport Week)

6 maggio – Idroscalo TEN-K

6 maggio – MilanoTRI

11 giugno – La MontBlanc Granfondo

17 giugno – Skymarathon Livigno

22 luglio – Stralivigno

29 luglio – Alta Valtellina Bike Marathon

27 agosto – LovereTRI

7-8 ottobre – PeschieraTRI

21 ottobre – Monza 12H Cycling Marathon

22 ottobre – Monza21

26 novembre – Milano21

Continua a leggere
È necessario concedere il consenso ai cookies statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto.
Trail running1 giorno fa

MUST 2024: Arrigoni in difesa del titolo ma “spuntano” Minoggio e Ornati

Altri sport di corsa2 giorni fa

In 600 per il triathlon dell’Alpago: domenica 21 luglio festa dello sport sul lago di S. Croce

Trail running2 giorni fa

La Sportiva domina il circuito GTC30 del Gran Trail Courmayeur con le vittorie di Nadir Maguet e Patricia Pineda Cornejo

Trail running3 giorni fa

Sesta tappa CRAZY Skyrunning Italy Cup

Altri sport di corsa3 giorni fa

Magut Race – La corsa dei Muratori(R) Il bis di Aurora Invernizzi, la prima di Maicol Morstabilini

Pizzo Stella Skymarathon
Trail running3 giorni fa

Pizzo Stella Skymarathon, Boffelli oltre ogni pronostico. Jacquin regina anche in Valchiavenna

Trail running3 giorni fa

LAGO DI RESIA ALLA CECA. POKERISSIMO WEDEL AL GIRO

Trail running3 giorni fa

Al GTC100 trionfano Romain Olivier e Simone Corsini

Podismo4 giorni fa

Bello e inclusivo il 34° Trofeo Sempione, che festa per 1200 persone

GIRO LAGO DI RESIA
Trail running1 settimana fa

DOMANI IL GIRO LAGO DI RESIA. SI CORRE CON I BIG IN VAL VENOSTA

Trail running1 settimana fa

XXX GIIR DI MONT | LA SIGNORA DELLO SKYRUNNING E MOUNTAIN RUNNING FESTEGGIA I SUOI PRIMI TRENT’ANNI

Trail running1 settimana fa

Il Trail Running, motore per i territori tra business e passione

Altri sport di corsa1 settimana fa

Il triathlon in Alpago raddoppia: oltre alla Silca Cup, domenica 21 luglio, anche l’aquathlon giovani

Podismo1 settimana fa

#100UniTS Corsa dei Castelli, già 1500 gli iscritti. Si corre domenica 20 ottobre

Altri sport di corsa1 settimana fa

Magut Race – La corsa dei Muratori(R) sempre più internazionale

Advertisement Tommaso Pession Photography
Advertisement

Trending