Connettiti con noi

Test e Materiali

Zaino Ultra Trail 15L EVADICT

Pubblicato

il

Tempo lettura stimato: 4 min
Zaino Ultra Trail 15L EVADICT-min

Questo zaino marchiato Evadict, ovvero la linea studiata da Decathlon per il Trail running, è progettato per affrontare gare di lunga distanza, ha una capienza 15 litri e un peso di 360 g compresa la sacca idrica.

Tanto per iniziare, questo oggetto è studiato in modo specifico per il trailrunners, ha una doppia scelta di sistema d’idratazione, due scomparti anteriori per contenere le borracce flask da 0,5 l e sacca idrica da 2 litri, quest’ultima compresa nel prezzo.

È sempre più frequentemente utilizzato il sistema con le doppie borracce anteriori, ma in questo caso abbiamo anche la possibilità di utilizzare una terza riserva d’acqua.
In questo modo è possibile viaggiare con un totale di 3 litri, compatti e ben posizionai che in determinate situazioni di difficolta di approvvigionamento liquidi, può essere molto importante per aumentare la nostra autonomia.

Flask con la possibilità di sostituire il beccuccio in caso di rottura.

Lo zaino deve fasciare bene il corpo e oltre che essere costruito a “gilet”, abbiamo la possibilità di scegliere tre taglie (XS/S – M/L – XL).
La regolazione procede poi con il posizionamento delle 3 cinghie frontali, oltre che in lunghezza si possono regolare anche in altezza grazie a delle asole ricavate su una resistente banda in poliammide.
La prima è un’operazione semplice e veloce fattibile anche mentre si sta correndo mentre la regolazione in altezza necessita qualche attimo in più e conviene scegliere l’asola prima della partenza.
Sono presenti anche due cinghie laterali la cui regolazione incrementa la precisione dello zaino sul corpo, anche se sono un po’ nascoste perché si trovano all’interno di due sacche portaoggetti laterali, sono molto utili per la stabilità, magari da regolare prima della partenza.

Il prodotto è ricco di tasche, 8 davanti e 7 dietro.

Nella parte anteriore troviamo le due sacche per le Flask da 0,5l, sono abbastanza affusolate ma le flask Decathlon ci stanno comodamente.
Il cellulare lo possiamo inserire in una tasca a cerniera IMPERMEABILE e a meno che abbiate uno smartphone veramente enorme, è possibile inserire gli apparecchi di dimensioni “moderne”, il mio è 6,4” più il guscio protettivo.
Un accorgimento che ho adottato è di spostare eventualmente il cell durante il rifornimento per velocizzare l’ingresso della flask (spesso bagnata).
Le tasche anteriori nella parte sottostante alle borracce sono un po’ minimali ma possono contenere tutti i materiali che ci occorrono nell’immediato.
Due sono dotate di velcro, e, dopo aver verificato l’aggancio, ho provato a rischiare inserendo la GoPro durante una lunga corsa in discesa e alla fine è andato tutto bene, non è fuoriuscito nulla.
Capienti le sacche di congiunzione dove si possono mettere anche fasce, guanti o pack run cap.

Nella parte posteriore abbiamo tre scomparti a cerniera dove suddividere il materiale più una interna dove mettere al sicuro i documenti.
Oltre che la sacca retata dove è possibile inserire provvisoriamente del materiale, di lato troviamo 2+2 cinghie per regolare al meglio lo spessore dello zaino, se l’abbiamo quasi vuotato, possiamo tirarle per bloccare il rimanente, se serve spazio invece possiamo allargarle.

Una particolarità che troviamo in questo zaino è l’attacco dei bastoncini da trail, quelli divisibili in tre parti si agganciano velocemente nelle fettucce elastiche apposite e se si ha cura di mettere la punta del bastone verso l’interno, non danno particolare fastidio durante la corsa e li possiamo sganciare velocemente senza togliere lo zaino.
Per aver maggior libertà di movimento c’è anche la possibilità di acquistare (a parte) la faretra da posizionare posteriormente, in questo modo si rimane totalmente liberi nella zona anteriore.
Attenzione però che gli attacchi per questo optional al momento li trovate solo nello zaino di colore blu…

Lo zaino ha anche in dotazione il fischietto di emergenza da 110 db che trovate in un taschino anteriore. Per il momento due sono le colorazioni disponibili, blu e nero come nel test, o in alternativa nero e bronzo.

Durante le quattro uscite per il test non ho rilevato nessun segno di usura o scucitura.
Il materiale è di costruzione semplice ma solido, la zona retata permette una buona traspirazione e funge anche da morbido strato di ammortizzazione tra il corpo e il contenuto al suo interno.
Lo zaino è stabile e funzionale, ha tutto quello che serve per affrontare un “ultra” ad un prezzo difficilmente battibile per le caratteristiche riscontrate.

Listino 59,99 €.

Alarico Toriselli – Istruttore tecnico di corsa

Continua a leggere
È necessario concedere il consenso ai cookies statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto.
Podismo2 settimane fa

Edorardo Curreri domina il VI Monterosa EST Himalayan Trail

Podismo2 settimane fa

E’ un tributo alla città la medaglia di Trento Half Marathon e 10k della Città del Concilio. Si corre domenica 6 ottobre

Gran Trail Courmayeur 2024
Trail running2 settimane fa

Il mondo si dà appuntamento al Gran Trail Courmayeur 2024: pronto al via uno spettacolare weekend di gare ed eventi con più di 1800 atleti da 50 nazioni

Pizzo Stella Skyrunning
Trail running2 settimane fa

Pizzo Stella Skyrunning punta all’edizione più spettacolare di sempre

Altri sport di corsa2 settimane fa

La trevigiana Secchi e il vicentino Aruffo trionfano nella gara Junior del Silca Tri Kids di Revine

Corsa col cadùr
Altri sport di corsa2 settimane fa

Corsa col cadùr: buona la prima!

LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB
Podismo2 settimane fa

LA SPORTIVA LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB

Podismo2 settimane fa

La 30 Trentina 2024, tre mesi al via. I laghi della Valsugana vi aspettano!

Trail running2 settimane fa

INTERNATIONAL ROSETTA SKYRACE 2024

Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB
Trail running2 settimane fa

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Vittorie di Alice Gaggi e Nadir Maguet nella 20K

Trail running2 settimane fa

Monte Rosa Walserwaeg – Campionati Italiani SkyMarathon

OVER BORDERS HALF MARATHON
Podismo2 settimane fa

UNA DOMENICA DI CORSA DA LIGNANO A BIBIONE: IN 950 PER IL DEBUTTO DELLA OVER BORDERS HALF MARATHON, ECCO TUTTE LE STELLE AL VIA

Valbrona
Podismo2 settimane fa

In 300 per la Valbrona – Alpe di Piano, 3^ tappa del GoInUp Affari&Sport, vittoria di Mattia Achler e bis di Irene Girola

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail
Trail running2 settimane fa

Partita La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Francesco Bongio e Giulia Pol trionfano nella 10K

Podismo2 settimane fa

La pazza “Corsa col cadùr”: iscrizioni aperte per sabato 29 giugno a Vertova

Advertisement Tommaso Pession Photography
Advertisement

Trending