Connettiti con noi

Test e Materiali

La Sportiva svela ad OutDoor by ISPO la collezione Spring/Summer 2024

Pubblicato

il

Tempo lettura stimato: 6 min
OutDoor by ISPO

OutDoor by ISPO

Dal 4 al 6 giugno l’azienda trentina è presente a Monaco di Baviera per anticipare le novità della prossima stagione primavera-estate, puntando su nuove tecnologie e materiali innovativi in entrambe le categorie footwear ed apparel.

Circolarità e allungamento del ciclo di vita del prodotto gli obiettivi in tema sostenibilità.

6 giugno 2023, Ziano di Fiemme (TN) – La Sportiva, azienda originaria della Val di Fiemme e leader mondiale nella produzione di calzature e abbigliamento tecnico per le attività outdoor, torna a Monaco di Baviera in occasione di OutDoor by ISPO per presentare in anteprima la nuova collezione Spring/Summer 2024.

Visione al futuro e implementazione di nuove tecnologie, unite ai valori di tradizione, ingegno e passione sono i pilastri da cui si è partiti per sviluppare una collezione nuova, innovativa e con un occhio di riguardo per l’ambiente e per il pianeta.

Novità in tutte le categorie di prodotto a partire dall’arrampicata, core business di La Sportiva, in cui l’artigianalità e la produzione made in Italy si fanno portavoce del successo mondiale della categoria. Per la primavera/estate 2024 focus sul rinnovo dell’intera linea No-Edge, tecnologia proprietaria sviluppata per i climber alla ricerca di un’arrampicata più fluida, intuitiva, naturale e divertente, che grazie alla costruzione senza spigoli consente maggior sensibilità e adattabilità negli appoggi sia in condizioni indoor che outdoor.

La linea vede il rinnovo estetico degli stili iconici di categoria come Futura, Genius, Mantra Gripit, oltre all’introduzione di Mandala, il modello più supportivo della gamma No-Edge. Scarpetta dedicata allo scalatore moderno in cui ogni dettaglio è pensato per massimizzare la prestazione anche sui progetti più complessi.

Grande attesa anche per i nuovi ingressi nella categoria Mountain Running®, Prodigio e Levante.

Prodigio è la novità nel campo delle ultra-distanze che introduce per la prima volta l’utilizzo della schiuma XFLow™ presente nell’intersuola, studiata e sviluppata per garantire massima ammortizzazione, fluidità in fase di corsa e ritorno elastico in spinta. Ampiamente testata in laboratorio e da un vasto team di atleti e tester, la calzatura ha tutte le carte in regola per diventare un must have di categoria.

Levante, invece, rappresenta il frutto di un lungo progetto di collaborazione con le atlete del team La Sportiva che, impegnandosi a portare sul tavolo di lavoro esperienza sul campo ed esigenze tecniche, hanno contribuito alla realizzazione di un prodotto creato per rispondere in ogni dettaglio alle loro necessità. Confortevole e fasciante, leggera e supportiva, ammortizzata e reattiva grazie alla combinazione di materiali sostenibili come la schiuma XFLow™ e battistrada con Trail Rocker™, Levante rappresenta la calzatura per la corsa su lunga distanza a prova di atleta.

La Sportiva porta in fiera anche un re-editing di Bushido, modello di riferimento per gli sky runner e che nel 2024 compie dieci anni. Bushido III si presenta con una nuova veste grafica, senza perdere il rinomato comfort, la precisione di calzata e la stabilità in fase di movimento. Diventa ora un modello più leggero e traspirante, con l’aggiunta di una variante “wide fit” che offre una calzata più generosa.

Per l’avvicinamento occhi puntati sulla linea TX4 che si rinnova con tre nuove proposte: al prodotto di punta TX4 Evo si aggiungono la versione in GORE-TEX ed il mid cut sempre GTX. Novità di grande rilievo per un modello ritenuto iconico dagli appassionati di outdoor: TX4 mantiene le sue caratteristiche di fit, comfort, mesh protettivo in tessuto e mescola Vibram Megagrip, ma rivoluziona la sua suola. Nella nuova versione Evo, infatti, è più robusta e migliorativa, garantendo così un grip maggiore su terreni morbidi e presentando modifiche del tacco, più pronunciato per una maggiore tenuta in fase di discesa. Infine, caratteristica indiscussa è la Resole Platform, finalizzata ad un allungamento del ciclo di vita del prodotto.

Per la categoria Mountain Hiking le novità sono Aequilibrium Trek GTX e Aequilibrium Hike GTX. Dotati di tecnologia Double-Heel di derivazione Mountaineering, i modelli sono pensati per garantire maggiore comfort e protezione, diminuendo la sensazione di affaticamento in fase di appoggio e garantendo maggiore stabilità di appoggio ed effetto frenante in discesa. Ideali per attività di trekking e backpacking, entrambi i modelli offrono la possibilità di essere risuolati, rappresentando un nuovo traguardo in un settore in forte crescita.

Lato apparel, lo sviluppo più grande riguarda senza dubbio la funzionalità e la ricerca di materiali e processi sempre più sostenibili. Ad OutDoor by ISPO La Sportiva presenta il proprio percorso di crescita, che per la SS24 può contare sull’impiego di cotone organico e per la prima volta di cotone riciclato, ma anche di materiali sintetici le cui fibre riciclate sono presenti per l’86% dei capi della collezione. Numeri importanti, ma che pongono già come obiettivo per il futuro l’implementazione della circolarità dei capi attraverso il riciclo e l’estensione del loro ciclo di vita.

Si inserisce in questo modello di business consapevole l’esclusiva membrana EVO SHELL testata e già presente nei capi della Fall/Winter, che resiste a 20mila colonne d’acqua, è 100% waterproof e windproof, 100% PTFE e PFC free, altamente traspirante e applicata a capi tecnicamente performanti ed esteticamente vincenti. Evo Shell è anche 100% derivato da materiali riciclati, monocomponente e, proprio per questo, totalmente riciclabile. Grazie al progetto di compensazione delle emissioni di CO2 durante le fasi di produzione, confezione e trasporto supportato da ClimatePartner, i capi La Sportiva Evo Shell sono inoltre carbon neutral.

Discover Shell Jacket è un esempio virtuoso di impiego di tessuti con membrana Evo Shell all’interno della collezione estiva X-Cursion, che conta anche un rinnovo dei capi dello strato L4 con Across Lite Jacket e Across Lite Vest, composti da materiali riciclati e particolarmente pratici per essere ripiegati e portati nello zaino senza occupare eccessivo spazio. Inoltre, grazie all’innovativa tecnologia Vapovent™ Light, questi prodotti si presentano termici, pur non presentando alcuna imbottitura.

È sempre presente la linea Alpine Tech, la collezione d’abbigliamento altamente tecnico dedicata all’alpinismo, presentata per la prima volta durante l’ultima edizione di ISPO, che si ripropone nella SS24 con il claim invariato di “Performance Uncompromised” e con lo stesso presupposto valoriale e fortemente performante. Nella versione estiva, la linea si basa su concetti di “light and fast” per vivere la montagna con outfit leggeri, tecnici e altamente performanti.

La collezione Climbing evolve, perché a trasformarsi è la disciplina sportiva stessa. Climbing Competition è la nuova linea specializzata nata dalla collaborazione con i nostri atleti olimpici, un chiaro segnale che racconta quanto l’arrampicata sia punto di riferimento per l’azienda che da sempre ne ha riconosciuto valori, community e possibilità di sviluppo. Per quanto riguarda i capi destinati ad un utilizzo outdoor, il nuovo Sierra Rock Pant, realizzato per l’85% con cotone riciclato e rinforzato con fibra di canapa, rappresenta il perfetto mix tra comfort e funzionalità, presentandosi traspirante e accessoriato, senza tuttavia perdere versatilità e stile.

Si estende anche la proposta di accessori per il Mountain Running® con un focus specifico sulle distanze corte, medie e ultra: fasce porta oggetti e trail vest da litraggio 5L e 10L per offrire il massimo comfort e rapida asciugatura sia nelle sessioni veloci di allenamento che nelle avventure oltre i 50km.

 

Continua a leggere
È necessario concedere il consenso ai cookies statistiche, marketing per visualizzare questo contenuto.
Podismo2 settimane fa

Edorardo Curreri domina il VI Monterosa EST Himalayan Trail

Podismo2 settimane fa

E’ un tributo alla città la medaglia di Trento Half Marathon e 10k della Città del Concilio. Si corre domenica 6 ottobre

Gran Trail Courmayeur 2024
Trail running2 settimane fa

Il mondo si dà appuntamento al Gran Trail Courmayeur 2024: pronto al via uno spettacolare weekend di gare ed eventi con più di 1800 atleti da 50 nazioni

Pizzo Stella Skyrunning
Trail running2 settimane fa

Pizzo Stella Skyrunning punta all’edizione più spettacolare di sempre

Altri sport di corsa2 settimane fa

La trevigiana Secchi e il vicentino Aruffo trionfano nella gara Junior del Silca Tri Kids di Revine

Corsa col cadùr
Altri sport di corsa2 settimane fa

Corsa col cadùr: buona la prima!

LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB
Podismo2 settimane fa

LA SPORTIVA LAVAREDO ULTRA TRAIL BY UTMB

Podismo2 settimane fa

La 30 Trentina 2024, tre mesi al via. I laghi della Valsugana vi aspettano!

Trail running2 settimane fa

INTERNATIONAL ROSETTA SKYRACE 2024

Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB
Trail running2 settimane fa

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Vittorie di Alice Gaggi e Nadir Maguet nella 20K

Trail running2 settimane fa

Monte Rosa Walserwaeg – Campionati Italiani SkyMarathon

OVER BORDERS HALF MARATHON
Podismo2 settimane fa

UNA DOMENICA DI CORSA DA LIGNANO A BIBIONE: IN 950 PER IL DEBUTTO DELLA OVER BORDERS HALF MARATHON, ECCO TUTTE LE STELLE AL VIA

Valbrona
Podismo2 settimane fa

In 300 per la Valbrona – Alpe di Piano, 3^ tappa del GoInUp Affari&Sport, vittoria di Mattia Achler e bis di Irene Girola

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail
Trail running2 settimane fa

Partita La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB | Francesco Bongio e Giulia Pol trionfano nella 10K

Podismo2 settimane fa

La pazza “Corsa col cadùr”: iscrizioni aperte per sabato 29 giugno a Vertova

Advertisement Tommaso Pession Photography
Advertisement

Trending